Energia vitale 11 La'awiyah dal 11 al 16 maggio

 respirazione nel taichi

 

ARIA PULITA INTORNO A NOI 

 

E' sempre sorprendente, per me, verificare come i Saggi, di ben più di 5000 anni fa (tanti ne ha e anche di più la Kabbalah), abbiano pensato come l'infuenza dell'ambiente sull'uomo, sia di grande impatto ed importanza.

 

Nel nostro essere multi-dimensionale (cioè fisico, emozionale, mentale,e spirituale), i nostri 5 sensi pur così limitati, riescono a captare l'ambiente circostante fino ad interagire con esso.

Un ambiente sano, luminoso accogliente e confortevole, delle persone intorno a noi positive ed amorevoli, ci fanno sentire tranquilli e ben disposti verso l'apertura di noi stessi e ci predispongono verso il buon umore e la condivisione. 

comfort ok

MA

C'è però un ma... non sempre gli ambienti che frequentiamo sono 'sani' dal punto di vista energetico; a volte, entrando in un locale anche se magnifico e bellissimo ci sentiamo a disagio. Anche a casa nostra o in una nuova casa, a volte percepiamo un'energia stagnante e pesante.. e talvolta, anche le persone che normalmente frequentiamo (persino noi stessi!).

La Kabbalah ci propone un interessante esercizio.. dopo l'energia vitale nr. 10  

https://kristalia.net/index.php/blog/75-energia-vitale-10-aladiyah-dal-6-all-11-maggio

che ci ha aiutato a liberarci dagli 'sguardi malevoli, oggi ci offre una soluzione ottimale.. contattare l'energia vitale nr.11 e chiedere di eliminare le energie negative intorno a noi.. come? ritornando sempre ai nostri 5 sensi e all'interazione con l'energia circostante, noi  potremmo esercitare la nostra solita

VOLONTA'

ma con l'aggiunta di amore e bontà, influenzando con la nostra energia l'ambiente circostante in modo positivo.

Per i più coraggiosi e virtuosi, potremmo provare ad immaginare che l'energia di queste lettere entri in contatto con il nostro ambiente e lo purifichi, liberandolo da pensieri sgradevoli, quando non negativi, e da energie pesanti stagnanti.

Eccole qua, e ricordandoci che quando si presenta la lettera WAW c'è 'il nodo' che si è stretto e che dobbiamo passare per liberarci.

Vi invito a leggere le lettere come sempre da destra verso sinistra:

11 Laawiyah

(Lamed-aleph-waw) 

Un bell'esercizio che vi invito a fare e perchè no, a commentare su questo blog!

Intanto vi invio l'immagine che Haziel ha disegnato per noi, di questa energia vitale angelica o meglio, come la definiva Lui

' DIMORA FILOSOFALE'

11 LAAWIYAH CHERUBINI

 

CELEBRATION

 

Con Amore

Angela

cuore con ali