Energia Vitale nr. 7 ' Aka'ayah dal 21 al al 25 aprile

bible character job clipart free images at clkercom vector job bible clipart png 600 450

Ci stiamo avvicinando a grandi passi alla fine di questa prima sfera che contiene, come del resto le tutte, otto energie vitali. Seguendo il percorso fatto fin qui, possiamo chiaramente vedere come la Kabbalah ci segue e ci indica la strada quasi tenendoci per mano.

Se osserviamo le ultime tre energie vitali

https://www.kristalia.net/index.php/blog/64-energia-vitale-4-elamiyah-dal-5-al-10-aprile

https://www.kristalia.net/index.php/blog/66-energia-vitale-5-mahashiyah-del-10-al-15-aprile-2

https://www.kristalia.net/index.php/blog/67-energia-vitale-lelehe-el-6-dal-15-al-20-aprile

immediatamente intuiamo un disegno, un filo conduttore; da cercare di uscire dai pensieri negativi, ad appropriarci  della nostra Luce e infine la rivelazioni e le guarigioni attraverso i sogni.

 

Dal 20 al 25 aprile la Kabbalah ci offre un’energia vitale importantissima: la pazienza.

Ma quale? Non ne abbiamo già abbastanza di aver pazienza? E quando arriverà il nostro turno?

Domande che ci facciamo da sempre e che probabilmente saranno frequenti  compagne nella nostra Vita.

Di quale Pazienza si tratta? non è quella che invochiamo tutti i giorni, ma quella della fede incrollabile.

La fede di Giobbe.

Sicuri che questo cambiamento avvenuto nei giorni scorsi ci porterà al nostro ordine, alla vera Luce del nostro DNA dell’anima, vivificando ogni ambito della nostra Vita che ora vegeta, mettendo ordine nel ‘caos’ dei nostri pensieri, creando pace e calma nei nostri momenti di agitazione ed ansia.

Mi direte come? Un buon suggerimento, che io applico quotidianamente, è scegliere (in questo caso un ambito) dove io desidero mettere ordine, creare pace, trovare una nuova creatività.

Lo ascolto, lo affido alla energia Vitale di questi giorni e non ci penso più.

Cerco di praticare durante la giornata quello che l’energia vitale ha come dono(in questo caso la Pazienza, coraggio e volontà).

Con il tempo, ho potuto sperimentare che tante cose che non riuscivo a mettere a posto, hanno trovato un ordine naturale, una pace ed una calma che hanno preso il posto dell’ansia e hanno finalmente svelato il vero scopo per cui erano arrivate nella mia Vita.

Non tutte sono state risolte (ma spero di vivere ancora a lungo per poterle vedere…) ma la qualità che ho dovuto sperimentare è stata appunto la PAZIENZA, quella fede incrollabile che ogni situazione e ogni cosa prenderà posto nella nostra Vita non appena avremo visto il vero DISEGNO che le accompagnava.

Al lavoro dunque, con fiducia e con Pazienza!

Con Amore,

Angela

cuore con ali

 

akahayah nr. 7 serafini

ps Immagina di 'Aka'ayah' è tratta dal libro 'Le carte degli Angeli'/Haziel/Anima ed.