Energia Vitale Hahahe’el 41dal 14 al 18 ottobre

 

HAHAHEEL 41 VIRTU Medice, cura te ipsum

La forza Vitale che crea Saggezza

Connettersi con la Luce, approfittare di questo nome per connetterci con il gene di Dio, creato nel nostro DNA a sua immagine e somiglianza, connetterci per trasformarci ed elevarci spiritualmente.

Essere Medici di noi stessi, in questi giorni di reggenza di Hahahe’el, ci permette di comprendere che è la nostra stessa natura ed energia a risolvere i nostri problemi.

Nell’affrontare i nostri problemi quotidianamente, nel non sfuggire alle ‘prove’ che la Vita ci dona, quella scintilla divina, quel Fuoco Sacro, cresce sempre di più.

E’ dentro di noi, è sempre stato lì.

Alzare gli occhi, stabilire un rapporto quotidiano con il nostro Creatore, chiunque o qualunque nel quale noi crediamo, per trarre ispirazione.

Certo, che in questi giorni possiamo ''sbarazzarci'' di alcune situazioni che ci sono venute a noia,  che oramai non ci appartengono più.. non avere timore di guardarsi dentro, di eliminare dalle nostre abitudini e dai nostri comportamenti ciò che non ci serve, che ci impedisce di comunicare direttamente con la nostra Fonte di Luce.

Ed a volte, se proprio guardiamo bene, le situazioni che incontriamo sono un riflesso dei nostri atteggiamenti; e, sempre a volte, non sempre riusciamo a scovare in ciò che noi riteniamo quel nostro ''essere buoni''  un comportamento da cambiare.

Onestà, grande e bella parola che trova la sua radice latina nella parola honor(onore) è quanto di meglio possiamo augurarci verso noi stessi, un dono ed un regalo unico!

D'altra parte, con questa nuova energia vitale entriamo nella Sfera (o Sephirot) delle Virtù.. Raffigurata e governata dal Sole, che tutto illumina e che ci indica la strada da perseguire.

Portiamo in questi giorni la consapevolezza dentro al nostro basso Dan-Tien(circa 3-4 dita sotto l'ombelico al centro) posizionando le nostre mani 

dantien kristalianetnella sede della nostra Energia Fisica, con meditazioni e rilassamenti, cercando/immaginando e percependo  di caricarci di energia, inpirando Luce ed espirando pesantezza, pensieri ricorrenti e ciò che non vogliamo più presente nella nostra Miracolosa Vita.

Donando e donandoci  Amore Universale e Saggezza.

Ricordandoci che se, tutto crolla intorno a noi, possiamo ri-creare una nuova realtà, magari più in collegamento ed in armonia con noi e con il nostro Divino.

Con Amore,

Angela

cuore con ali

Ti è piaciuto?  condividi sui social. Ne sono felice!

(immagine di Hahahe’el da Haziel-Le carte degli Angeli/Anima Ed.)